Unione dei Comuni - Colline del Medio Vomano

Ufficio Unico di Protezione Civile

Fonte di Finanziamento

FSC (ex FAS) 2007/2013

Durata

Gennaio 2017/Dicembre 2017

Budget

21.000 euro

Beneficiario

Unione dei comuni “Colline del Medio Vomano”

Obiettivo generale

Creazione e rafforzamento dell’Ufficio Unico per la gestione in forma associata della funzione di “Protezione Civile” di cui all’art.19 del DL 95/2012 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n.135

Obiettivi specifici

  • Sensibilizzare la popolazione e diffondere la conoscenza di protezione civile con lo scopo di formare un cittadino più consapevole e preparato;
  • Favorire un migliore coordinamento dei servizi di protezione civile e definire procedure operative standard per gli interventi;
  • Sviluppare un processo partecipativo volto a coinvolgere i cittadini per poter dare il loro contributo sulla mappatura delle aree a rischio, sulle modalità informative in emergenza che l’Unione dovrà adottare e  sui principali contenuti del Piano di protezione civile;
  • Coinvolgere in maniera più attiva il volontariato sia nelle attività di previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio che nelle attività di soccorso.

Risultati attesi

  1. Cittadini più consapevoli e preparati alle situazioni di protezione civile
  2. Piano intercomunale dei servizi di protezione civile predisposto e approvato
  3. Geoportale della protezione civile attivato
  4. Gruppo intercomunale dei volontari di protezione civile istituito
  5.  almeno 10 volontari formati

Attività e realizzazioni previste

  • Realizzazione di campagne di sensibilizzazione alla cittadinanza: conferenza stampa, brochure, siti istituzionali.
  • Predisposizione di un unico piano dei servizi di protezione civile che definisce, in particolare: programmi di svolgimento delle attività di previsione e prevenzione, attività di monitoraggio dei rischi, pianificazione delle situazioni di emergenza con un organizzazione integrata di uomini e mezzi e del servizio di reperibilità, gestione unificata del post-emergenza, intesa come gestione di pratiche di danno alle imprese ed ai privati (predisposizione, distribuzione e raccolta di moduli, attività d’informazione al pubblico).
  • Realizzazione di un geoportale della protezione civile, in grado di fornire informazioni e servizi diretti alla popolazione o ad altri fornitori di servizi, oltre a rendere disponibili alcune applicazioni gratuite (attivabili anche da smartphone) che consentiranno ai cittadini ed agli operatori della protezione civile, di collaborare con le amministrazioni locali nella costruzione delle banche dati di supporto alla pianificazione d’emergenza attraverso un servizio “on-line”; il portale sarà fruibile attraverso l’infrastruttura di rete (wifi e videosorveglianza) già realizzata dall’Unione e che collega i 6 comuni.
  • Istituzione di un gruppo intercomunale dei volontari di protezione civile, con lo scopo di svolgere le diverse attività nell’ambito della protezione civile, di previsione, prevenzione e soccorso in occasione di calamità naturali, catastrofi o altri eventi similari, nonché di formazione ed informazione nella suddetta materia.
  • Formazione ed esercitazione dei volontari che aderiranno al gruppo intercomunale dei volontari di protezione civile.
  • Attività di coordinamento, gestione e rendicontazione delle attività progettuali.

Nome*:

Cognome*:

Data di nascita:

Comune di nascita:

Indirizzo:

Città

Provincia

Recapito telefonico:

Email*

Messaggio*

Autorizzo ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/2003 il trattamento dei dati personali

UNIONE DEI COMUNI
COLLINE DEL MEDIO VOMANO
Via Roma
64037 Cermignano (TE)
P.I. 01813220678
Tel. 0861.667518
info@mediovomano.it

Seguici su:

2012 © UNIONE DEI COMUNI / COLLINE DEL MEDIO VOMANO - Tutti i diritti riservati è proibita qualsiasi riproduzione o pubblicazione dei contenuti