Unione dei Comuni - Colline del Medio Vomano

bando

21 giu 2017

Resto al Sud: sostegno alle imprese giovanili

“Resto al Sud” è la nuova misura prevista nel “decreto Sud” a sostegno della nascita e della crescita di nuove imprese giovanili del Mezzogiorno.

L’intervento agevolativo sarà rivolto ai giovani tra i 18 e i 35 anni di età residenti in Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Puglia, Campania, Calabria che hanno costituito o intendono costituire imprese individuali o società, comprese le cooperative, con sede legale o operativa in una di tali regioni e che non risultino già beneficiari, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell’autoimprenditorialità.

Sono agevolati i progetti relativi alla produzione di beni nei settori dell’agricoltura, dell’artigianato o dell’industria, ovvero relativi alla fornitura di servizi a favore delle imprese appartenenti a qualsiasi settore. Sono escluse le attività libero professionali e del commercio.

La nuova misura sarà gestita da Invitalia, con un fondo di oltre 1,3 miliardi di euro, a valere sul Fondo sviluppo e coesione. Le agevolazioni saranno concesse fino ad un massimo di 40.000 euro per ciascun richiedente. L’intervento finanziario per il 35% sarà a fondo perduto e per il restante 65% dovrà essere rimborsato in 8 anni a tasso zero.

Le domande di accesso ai finanziamenti potranno essere presentate, fino ad esaurimento delle risorse stanziate, in via telematica a Invitalia, che dovrà valutare il progetto proposto entro 60 giorni.

UNIONE DEI COMUNI
COLLINE DEL MEDIO VOMANO
Via Roma
64037 Cermignano (TE)
P.I. 01813220678
Tel. 0861.667518
info@mediovomano.it

Seguici su:

2012 © UNIONE DEI COMUNI / COLLINE DEL MEDIO VOMANO - Tutti i diritti riservati è proibita qualsiasi riproduzione o pubblicazione dei contenuti